Namibia

Tour

TOUR DANKIE NAMIBIA 9NOTTI/10 GIORNI + VOLI

Avventura Parchi

Un programma tour alla scoperta del luoghi simbolo della Namibia: le distese di sabbia del Kalahari, le dune rosse di Sossusvlei, la brezza salmastra dell’Oceano Atlantico a Swakopmund, le foche di Cape Gross  e i leoni dell’Etosha ; un viaggio itinerante nella Terra dei contrasti e delle mille sfumature rosse.

TOUR DANKIE NAMIBIA: Voli intercontinentali +  Tour 10 giorni/9 notti

-Tour  in fuoristrada con guida/autista  locale (di lingua italiana)  oppure  Tour  in Self Drive con auto a noleggio (i costi degli Ingressi ai Parchi Nazionali sono esclusi )
-Incontro ed assistenza all’arrivo all’aeroporto internazionale di Windhoek
-Info-pack con itinerario dettagliato e cartina segnata (per il self drive)
-Trattamento come da programma (bevande escluse)
-Sistemazione in lodge/hotel e guesthouse selezionati con cura per garantire buoni standard qualitativi (su vostra richiesta specifica siamo in grado di proporre anche sistemazioni di categoria superiore)

TOUR 9 NOTTI/10 GIORNI
Primo giorno – Windhoek

Arrivo all’aeroporto internazionale di Windhoek ed incontro con l’autista/guida di lingua italiana; Se il viaggio è previsto in self drive (con auto a noleggio)  in aeroporto troverete un nostro assistente per la consegna dei documenti di viaggio e l’assistenza per il ritiro del veicolo noleggiato.
Partenza per Windhoek. Arrivo e sistemazione alla Utopia Boutique Guesthouse o similare.
Windhoek, città dall’atmosfera continentale, ma dai ritmi, colori  e rumori africani moderni, è la capitale della Namibia ed il centro finanziario e politico dell’intero Paese. Tra palazzi dell’epoca coloniale tedesca, moderni edifici di acciaio e vetro e la cattedrale Neobarocca vive una popolazione variegata, ma armoniosa in un atmosfera rilassata e a misura d’uomo.  Pranzo e cena liberi. Pernottamento alla Guesthouse.

Secondo giorno – Windhoek / Deserto del Kalahari

Prima colazione alla Guesthouse e partenza per il Deserto del Kalahari.
In realtà la definizione “deserto” per quest’area di oltre un milione di kmq appare, forse, un po’ riduttiva; in realtà il Kalahari è un’immensa distesa di sabbia creatasi dall’erosione della superficie rocciosa avvenuta oltre 3 milioni di anni fa, con la sua sabbia dalle mille sfumature rosse e il suo desolato silenzio, il Kalahari  tutt’oggi  domina gran parte del Botswana, la fascia orientale della Namibia e il nord-ovest del Sudafrica.
A differenza degli altri deserti Africani nel  Kalahari crescono alberi, fiori e arbusti, scorrono fiumi e vivono animali selvaggi come il Leone del Kalhari, le iene, i suricati, numerose specie di antilopi come l’orice, nonché numerosi uccelli e rettili.
Pranzo libero. Arrivo e sistemazione al Kalahari Red Dune Lodge o similare. Possibilità di partecipare ad una escursione nella tenuta organizzata dal lodge (non inclusa). Cena e pernottamento al Kalahari Red Dune Lodge o similare.

Terzo giorno – Deserto del Kalahari / Deserto della Namibia

Prima colazione al lodge e partenza per il Deserto della Namibia. Pranzo libero. Arrivo e sistemazione al The Desert Homestead Outpost o similare. Cena e pernottamento al Lodge.
Il deserto del Namib è senza dubbio uno degli scenari più affascinanti della Namibia e probabilmente del mondo; ritenuto il più antico deserto costiero del pianeta (vantando oltre 43 milioni di anni) con le sue dune rosse alte fino a 300 mt, costantemente modellate dal vento, è un luogo magico, unico, raro e selvaggiamente inospitale.
Tra la nebbia che, a tratti, avvolge le immense dune vivono animali tipici della savana africana: rinoceronti, elefanti,  giraffe, leoni.. crescono alberi e sbocciano fiori, ed è proprio la nebbia formatasi dall’incontro tra le  correnti di aria calda del deserto e le correnti fredde dell’Atlantico  che regola la loro sopravvivenza.

Quarto giorno – Deserto della Namibia

Giornata da dedicare alla visita del Deserto della Namibia, con escursione di prima mattina alle dune di Sossusvlei e visita al Sesriem Canyon, con possibilità di partecipare  all’escursione organizzata dal lodge (non inclusa). Pranzo libero. Cena e pernottamento al Desert Homestead Outpost o similare.
Sossusvlei, la cartolina più celebre della Namibia, è in realtà un’enorme pozza di acqua effimera circondata da dune di sabbia rossa alte oltre 200 mt. Di solito l’area è priva di acqua, ma quando il  fiume Tsauchab raggiunge abbastanza forza arriva  a riempire l’arida pianura formando un etereo lago dalle acque verdi-azzurre abitato da uccelli e frequentato da orici e struzzi.
A due km a piedi camminando tra le dune di Sossusvlei , la  Deadvlei: una depressione di sabbia bianca arida  e spaccata in superficie, come trafitta  da arbusti neri e contorti che sembrano riemergere dal fondo marmoreo di quella che, centinaia di anni prima, era un’oasi di acacie rimasta poi senz’acqua. Alberi morti da oltre 500 anni, bruciati dal sole e seccati dal vento, immobili,  immersi in quest’atmosfera surreale, statica, ma profondamente bella. Il cielo di un azzurro intenso, la sabbia dalle mille sfumature rosse ed il nero dei tronchi di quelle acacie secolari, vi regaleranno uno scatto indimenticabile del vostro viaggio in Namibia.

Quinto giorno – Deserto della Namibia / Swakopmund

Prima colazione al lodge e partenza per Swakopmund, attraversando il Namib Naukluft Park ed i canyon Gaub e Kuiseb. Pranzo libero. Arrivo a Swakopmund e sistemazione in hotel. Cena libera.
Pernottamento al The Delight o similare.
L’elegante cittadina  di Swakopmund  stretta tra le onde dell’oceano Altantico  e la sabbia del deserto del Namib vi apparirà come una “vera reliquia” del passato coloniale tedesco, un tripudio di architettura tedesca art nouveau, case a graticcio ed edifici di epoca coloniale immersi in un’atmosfera africana ferma nel tempo.

Sesto giorno – Swakopmund

Prima colazione e giornata  a disposizione per le visite alla laguna di Walvis Bay e a Swakopmund e per eventuali attività facoltative come i voli panoramici, le escursioni in piccola imbarcazione sulla laguna di Walvis Bay, le escursioni in quad-bike. Pranzo e cena liberi.
Pernottamento al The Delight o similare.

Settimo giorno – Swakopmund / Damaraland

Prima colazione e partenza per il Damaraland. Consigliata la visita alla colonia di foche di Cape Cross. Pranzo libero. Arrivo e sistemazione al Twyfelfontein Lodge o similare. Consigliata la visita ai graffiti rupestri di Twyfelfontein ed alle Canne d’Organo. Cena e pernottamento al Twyfelfontein Lodge o similare.
Il Damaraland è una tra le regioni desertiche più affascinanti dell’Africa meridionale, un deserto montuoso dominato dalla vetta dell’antico vulcano Spitzkoppe : 1728 m e una somiglianza incredibile con il nostro monte Cervino. Tra immense cupole di granito, distese di ghiaia rossa e piccoli arbusti vivono zebre, giraffe, antilopi, elefanti e rinoceronti neri. Il Damaraland, patria di animali selvaggi e alberi pietrificati depositati  circa  260 milioni di anni fa, ospita  anche una delle più antiche  gallerie di arte rupestre del mondo.

Ottavo giorno – Damaraland / Parco Nazionale Etosha

Prima colazione al lodge e partenza per il Parco Nazionale Etosha. Consigliata la visita alla Foresta Pietrificata. Pranzo libero. Inizio dei fotosafari nel Parco Etosha con il proprio veicolo. Cena e pernottamento a Okaukuejo Lodge o similare.
L’Etosha con i suoi  22.000 km2 è tra i più grandi parchi dell’Africa e gode di una ricchissima fauna selvaggia, oltre 114 specie di mammiferi (tra cui leoni, elefanti, zebre, giraffe e  rinoceronti), centinaia di specie di uccelli, rettili e anfibi. Il paesaggio è impressionante, ricco di animali e  molto vario nelle ambientazioni,  si alternano infatti  zone di savana a immense pianure, fitte foreste a distese di cespugli spinosi, e un grande deserto salino, l’Etosha Pan. La vegetazione determina la concentrazione degli animali e le numerose pozze d’acqua, naturali  o alimentate, sono i punti d’avvistamento migliori per felini e grandi mammiferi.
Vi basterà fermarvi e attendere intrepidi al lato di una delle pozze per godere dello spettacolo: decine di animali diversi che arrivano a bere e si allontanano in un costante, lento, via vai scandito dal  ritmo della savana.

Nono giorno – Parco Nazionale Etosha

Prima colazione al Lodge. Giornata da dedicare ai fotosafari nel Parco Nazionale Etosha con il proprio veicolo noleggiato o in jeep con guida/autista, in direzione est e cancello Von Lindequist. Pranzo libero. Cena e pernottamento all’Onguma Bush Camp o similare.

Decimo giorno – Parco Nazionale Etosha / Partenza

Prima colazione al Camp e partenza per Windhoek. Pranzo libero. Visita della città (secondo l’orario di partenza del volo) e trasferimento all’aeroporto internazionale di Windhoek in tempo utile per il disbrigo delle pratiche di imbarco sul volo di ritorno.

NB Il programma del Tour può essere invertito senza per questo alterare lo spirito del viaggio.

Chiedi un preventivo gratuito

Easy Africa non pubblica una tabella prezzi per darvi sempre la migliore tariffa del momento. E con la nostra formula MIGLIOR PREZZO GARANTITO avrai sempre la tariffa più bassa che potrai trovare su internet. Per un preventivo compilate, in pochi secondi, il formulario che troverete cliccando in basso su “Chiedi un preventivo gratuito “.
Vi risponderemo immediatamente.

Chiedi un preventivo gratuito
Torna alla destinazione Namibia

Compila il form per ricevere un preventivo gratuito

* Campi obbligatori
Ho letto e accetto le politiche di privacy*

Risponderemo immediatamente alla tua richiesta inviandoti le nostre migliori proposte, formulate a partire dai tuoi desideri e dalle tue esigenze.
In alternativa puoi: